La Certosa di San Lorenzo a Padula

Padula, paese in provincia di Salerno collocato nell’area del Vallo di Diano, è il paese che ospita la Certosa di San Lorenzo, bene protetto dall’UNESCO e patrimonio mondiale dell’umanità dal 1998, che con i suoi oltre 50mila metri quadrati di superficie totale risulta essere la Reggia del Silenzio più grande d’Italia.

La Certosa di San Lorenzo, più comunemente chiamata Certosa di Padula, prima delle certose sorte in Campania, è oggi uno dei più sontuosi complessi monumentali barocchi del sud Italia nonché la più grande certosa a livello nazionale e, dal 1957, ospita il Museo Archeologico Provinciale della Lucania occidentale.
Nel visitarla rimarrete affascinati dalla maestosità della sua facciata, dallo sfarzo principesco della chiesa, dalla straordinaria scala a chiocciola, dalla grandiosità del chiostro grande e dall’imponenza dello scalone vanvitelliano.

Oltre la Certosa di San Lorenzo, a Padula, potrete visitare e scoprire le bellezze del borgo antico cittadino; entrare nella storia di Joe Petrosino, il leggendario poliziotto italo-americano natio di Padula pioniere nella lotta contro il crimine organizzato e la Mano Nera le cui tecniche di lotta al crimine sono ancora oggi praticate dalle forze dell’ordine; il mistero del Battistero paleocristiano di San Giovanni in Fonte, tra i pochi battisteri al mondo ad esser stato costruito su una sorgente d’acqua; e la pace del Convento di San Francesco.